martedì, novembre 21, 2017

Il Giardino delle Magie di Alice Hoffman


Mi sta riuscendo al quanto difficile scrivere questo post, non è un romanzo semplice di cui parlare, Alice Hoffman ha fatto un lavoro piuttosto eccelso nel descrivere l'animo umano ed i suoi sentimenti rendendo le cose complicate per me.

Il Giardino delle Magie è tutto il contrario di quello che mi aspettavo, dopo anni di ricerca mi si è parato di fronte e non potete capire quanto ne sia stata entusiasta. Abituata alla magnificenza del film tratto da questo libro, Amore e Incantesimi, mi sono fatta un idea tutta sbagliata sul romanzo.
Ebbene è tutto il contrario, la magia c'è ma è tutta da vedere nei piccoli dettagli, nelle superstizioni e nella male lingue della gente. La magia è tutto intorno a noi bisogna solo coglierla. Nessuno dice che questa famiglia abbia realmente dei poteri magici ma nessuno lo nega. Tutti le ripudiano eppure tutte le cercano. Ed è cosi da secoli.



Questo romanzo è magico a modo suo, il tema principale resta comunque quello delle sorelle, della famiglia e dell'amore. Tre generazioni di donne Owens da scoprire, caratteri davvero molto forti e diversi che si scontrano fra loro innescando una catena catastrofica. 

Questo libro per me è un disastro di emozioni che mi ha centrifugato e confuso alla massima potenza. Mi sono ritrovata catapultata in una storia che non mi aspettavo, dove il tempo scorre ad una velocità elevata, ed un momento dopo aver letto di due bambine inseparabili nascoste nel vano delle scale per spiare un rituale magico, trovavo queste due bambini cresciute, divise ed un'altra generazione di sorelle... 

In questo romanzo entriamo in profondità nella vita e nel cuore delle donne Owens, per lo meno in quattro di queste, vediamo l'infanzia del tutto fuori dal comune di Gillian e Sally, rimaste alle cure delle loro strambe zie, cercare di evitare i commenti maligni della città che le vedono come delle streghe. Sally e Gillian, il giorno e la notte, inseparabili che spiano le zie nelle ore notturne dove accolgono le stesse donne che parlano male di loro per aiutarle nei loro desideri più oscuri, e che assistono alla lenta distruzione di una persona per amore dopo che il suo desiderio si è avverato, giurando così di non diventare mai come lei.
Inseparabili da piccole, due personalità estremamente differenti che crescendo le separerà per anni, finché un evento particolarmente problematico non le farà riunire. 
Leggiamo anche la storia di un'altra generazione, le figlie di Sally, Kylie e Antonia, che a differenza della madre e la zia non sono mai riuscite a sopportarsi. Finché la vita non le farà avvicinare mischiando le carte e mettendole una nei panni, totalmente opposti, dell'altra...

Sto entrando troppo nei dettagli. 

Come dicevo sopra questo romanzo è un miscuglio di emozioni, un po' come la vita che cambia da un momento all'altro, che ci ostacola ma che ci da diverse opportunità da cogliere al volo per migliorarla, se ne si ha il coraggio. Ecco credo che questo romanzo racconti la vita oltre che l'animo caotico dell'uomo. Insomma le protagoniste di questa storia passando un sacco di brutti momenti ed anche se arrivano a toccare il fondo riescono poi a risalire in superficie con molta grinta. 

Magia e amore in questa storia camminano fianco a fianco, è per colpa della magia che Sally ha perso molto, ma è grazie alla magia che ha ritrovato tutto ed ha riaperto il suo cuore. Mentre Gillian ha vissuto una vita sregolata ed eccessiva, lasciandosi alla spalle le zie e abbandonando la sua gioventù, finché quel famoso evento non le farà ricredere in tutto e persino nell'amore vero...

Insomma vorrei spiegarmi meglio ma potrei entrare nei dettagli e rovinare completamente la storia a voi. Avevo così tanto pensieri mentre leggevo questo libro ma ora non ne ricordo nemmeno uno, visto che da brava quale sono non perdo tempo nel segnare qualche pensiero su carta. 



Il Giardino delle Magie è un titolo perfetto per questo romanzo, quasi tutta la storia ha il giardino della casa di Sally come margine e come fulcro degli eventi, ed è grazie ha quel giardino, insieme allo sgradito ospite che tutte le donne Owens verranno risucchiata da un tornado per poi tornare con i piedi a terra e sulla retta via, con il cuore e l'animo ricco di emozioni, gioia ed amore.

xoxo -J




Nessun commento:

Posta un commento