venerdì, aprile 26, 2013

La Casa della Notte di Pc & Kristin Cast...

Bonjour!

Lo so che ultimamente non sono stata molto presente ma cerchero' di farmi perdonare.
Per ora pero' dovrete accontentarvi delle prossime uscite visto che io sono presa fra classici della letteratura che non mi azzardo minimamente a rovinare con la mia banale opinione!
Oggi parliamo di una serie che ho iniziato un paio di anni fa' La casa della notte, di Pc & Kristin Cast, madre e figlia, è una serie Urban Fantasy Young che parla di una scuola per giovani quasi vampiri, novizi, per essere precisi e delle vicende di Zoey e del suo gruppo di amici e ovviamente dei nemici.

Mi chiamo Zoey, ho sedici anni, una madre apprensiva e un patrigno scostante. E per lungo tempo sono stata convinta che questi fossero i miei problemi. Mi sbagliavo. Perché un giorno ho ricevuto il Marchio: una mezzaluna blu tatuata sulla fronte. E tutto è cambiato. Dovete sapere che il Marchio è la prima tappa per diventare un vampiro. La successiva è entrare nella Casa della Notte, una scuola dove s'impara a controllare i propri poteri e ad affrontare la delicatissima fase della Trasformazione. Cosa succede, allora? Alternativa uno: mi trasformo in vampiro, cioè divento più che umana; più forte, più intelligente, più dotata. Alternativa due: il mio corpo rifiuta la trasformazione e io muoio. Per sempre. Ma neppure questo è il mio problema più grosso. Oh, no. Il fatto è che il mio marchio è diverso da quello degli altri, è il segno di capacità incredibili per una ragazza della mia età, e ciò non aiuta a farmi nuovi amici. Senza contare che Afrodite, la presidentessa delle Figlie Oscure, il club più esclusivo della scuola, non ha preso molto bene la mia "superiorità". Insomma mi odia. Talvolta vorrei tornare indietro, ma non posso. Anche perché qui, nella Casa della Notte, sta succedendo qualcosa di profondamente sbagliato e pericoloso. E io sono l'unica che possa fermarlo.

Qualche anno fa quando ho iniziato questa lunga saga non ero molto sicura sul fatto che potesse piacermi, ma poi mi sono divorata i primi quattro libri. Devo dire che è una bella saga ricca di dettagli, di intrighi, di molti personaggi con caratteri che a dire la verita' non sono poi cosi profondi e complessi come dovrebbero essere dei sedicenni e anzi, purtroppo alcuni devo dire hanno dei comportamenti davvero superficiali e di questo sono molto stupita visto le autrice. In ogni caso questa saga è scritta particolarmente bene e il mondo che viene descritto è misterioso, sicuro, ricco di storia e ovviamente non manca nulla anche dal nostro mondo anche se un pochino tralasciato, ma non è questo l'importante,sopratutto la cosa che potrebbe piacere è che la loro divinita' è una donna potente, amorevole e intransigente, un po' come una madre, Nyx la dea di tutti i vampiri, nella mitologia era la personificazione della Notte terrestre, per l'appunto... Temo di essermi divulgata un pochino, ritornato sul tema principale, Zoey la nostra protagonista dovra' dividersi fra le fatiche di avviarsi in una nuova vita' di cui non sa nulla con persone del tutto nuove, con nemici e udite udite fra' vari interessi amorosi, e qui la ragazza si dimostra un pochino incoerente e superficiale ma visto che deve occuparsi della oscura minaccia che vuole prendere il comando di entrambi i mondi e creare una nuova e crudele razza di vampiri, la possiamo giustificare, piu' o meno, visto che io tifo per il miglior ragazzo/personaggio di questo libro. Ma Zoey non sara' sola, avra' dalla sua parte l'amata e saggia nonna e i suoi nuovi amici..

Questa saga in italia è giunta a numero vol 10, Hidden il decimo volume sta per uscire nelle librerie.

La Casa della Notte è salva! Dopo mesi durissimi, finalmente io e miei amici siamo riusciti a scacciare Neferet dalla nostra scuola. Tuttavia la città è ancora in grave pericolo. Accecata dalla rabbia, Neferet è determinata a scatenare il caos tra umani e vampiri: prima ha spinto gli abitanti di Tulsa a incendiare le stalle di Lenobia, la nostra insegnante di equitazione, e ora ha convinto i novizi rossi a seminare il panico tra la popolazione inerme. Per fortuna, il Consiglio Supremo dei vampiri ha capito quanto lei sia malvagia e ha promesso di aiutarci. Ma nemmeno i loro valorosi Guerrieri possono competere con Aurox, il nuovo servo di Neferet, una creatura tanto bella quanto letale, nata dal Male personificato. E anch'io, Zoey Redbird, prima Somma Sacerdotessa novizia della storia, ho ben poche speranze di sopravvivere a uno scontro con lui. Ecco perché non ho scelta. Devo tornare nell'Aldilà e convincere Nyx ad aiutarci. Anche a costo di restare intrappolata laggiù per sempre... 




Kristin Cast frequenta l’University of Tulsa, dove studia Comunicazione. La parola scritta l’ha sempre affascinata: al liceo, era direttore del giornale della scuola e adesso è un’autrice a tutti gli effetti. I romanzi con protagonisti Zoey e i vampiri della Casa della Notte hanno ottenuto un enorme successo in tutto il mondo e la serie è diventata un fenomeno di culto.
P.C. Cast è nata a Watseka, Illinois, ma ha trascorso parte della sua giovinezza in Oklahoma, imparando ad amare i cavalli da corsa e la mitologia. Dopo il liceo, si è arruolata nell’Aeronautica ma, nel frattempo, ha continuato a nutrire la sua passione per la narrativa, alla quale adesso si dedica quasi interamente, alternandola al lavoro di insegnante.

Nel prossimo post vi parlero' di Sognando Park Avenue di Tinsley Mortimer. 
La vostra, in questo momento odiata, -J xoxo

Nessun commento:

Posta un commento