giovedì, febbraio 28, 2013

Recensione "Morto stecchito" e "Heat wave" (piu o meno)

Bonsoir! 
Sisi lo so gente è passata piu' di una settimana dall'ultimo aggiornamento maa sapete, l'ispirazione! Coooomunque! Ho finito di leggere "Morto Stecchito" quasi due settimane fa, volevo aspettare di finire anche "Heat Wave" ma il compito si è rivelato piu' arduo di quanto mi aspettassi! Ero partita eccitata dall'idea di leggere questo famoso libro di Castle, ma alla fine sono rimasta un tantino delusa, lo sto trovando noioso e credo superfluo. Certo dobbiamo tenere conto che è un poliziesco ed io non sono abituata con questo genere, se tralasciamo "Primo a Morire" di James Patterson che ho letteralmente divorato.
Ritorniamo a parlare di "Morto Stecchito" di Charlaine Harris, lo trovato molto scorrevole, divertente, spigliato e accorto, in piu' ovviamente alcuni piccoli passaggi li ho trovati macabri ed esagerati, ma questo è in perfetto stile Harris. Devo dire che non vedo l'ora di leggere il prossimo libro visto che sono rimasta con un pugno di mosche in mano!
Appena riusciro' ad avere il coraggio di finire "Heat Wave" e trovero' le parole per descriverlo tornero' al volo a parlarne.
Buonanotte miei cari lettori, la vostra -J. xoxo

Nessun commento:

Posta un commento